Rimedi naturali contro dolori muscolari

I dolori muscolari sono un disturbo temporaneo o duraturo che può presentarsi per diversi motivi. Ad esempio, i dolori muscolari possono essere legati ad uno strappo o a una lesione, ad uno sforzo eccessivo, a una postura scorretta, a incidenti o cadute.

Una cura naturale globale prevede approcci terapeutici mirati:

–       il ricorso a piante ed erbe indicate per lo specifico problema (i rimedi naturali, utilizzati con costanza, migliorano i sintomi già muscol2dopo 1-2 giorni di terapia. Se si prolunga la cura, ci garantiremo uno scudo antidolore);

–       un’alimentazione corretta, finalizzata a migliorare il processo metabolico. In questo modo, si riduce al minimo l’accumulo di tossine che incrementano i processi antiinfiammatori;

–       la correzione della postura e dei movimenti, atta sia a non peggiorare il problema articolare già in atto, sia a prevenire il dolore.

 

Vi suggeriamo alcuni dei più noti rimedi naturali per alleviare affaticamento e indolenzimento in caso di dolori muscolari, ma ricordate anche che rimanere a riposo è molto importante, soprattutto se siete degli sportivi o se svolgete lavori pesanti.

1) Impacchi allo zenzero

Un rimedio naturale efficace per chi soffre di dolori muscolari è rappresentato dagli impacchi allo zenzero. Gli impacchi allo zenzero permettono di stimolare la circolazione del sangue e di dissolvere accumuli di liquidi in modo tale che i tessuti si rilassino e il dolore possa andare via. Qui tutte le istruzioni per preparare gli impacchi allo zenzero.

 

2) Artiglio del diavolo

artiglioL’artiglio del diavolo, anche in abbinamento all’arnica montana, viene utilizzato per la preparazione di pomate erboristiche in modo da creare una vera e propria sinergia tra i due rimedi che possa risultare utile per il trattamento dei dolori muscolari, oltre che dei dolori articolari e delle contusioni. Grazie alle sue proprietà lenitive, l’artiglio del diavolo è in grado di favorire il benessere dei muscoli e delle articolazioni.

 

4) Aloe vera

Il gel d’aloe vera presenta proprietà antinfiammatorie e calmanti. E’ molto rinfrescante quando viene applicato sulla pelle. Può essere utile in caso di dolori muscolari legati ad infiammazione per effettuare degli impacchi. Il gel d’aloe vera si trova pronto in erboristeria o può essere estratto dalle foglie di aloe. Chiedete maggiori informazioni al vostro erborista di fiducia.

 

5) Impacchi caldi

Gli impacchi caldi sono utili quando i dolori sono dovuti a contratture muscolari. Il calore serve a sciogliere le tensioni e a dare sollievo. Possono essere utili bagni caldi, docce rigeneranti, pediluvi (a seconda del punto del corpo in cui si trova il dolore). Un rimedio tradizionale da riscoprire per gli impacchi caldi è rappresentato dal sale caldo che è facile ed economico da preparare in casa. Qui tutte le istruzioni per preparare impacchi di sale caldo.

 impacchi

6) Impacchi freddi

Se i dolori sono dovuti ad uno stiramento muscolare e se si teme uno strappo muscolare, si dovranno applicare degli impacchi freddi. Sia gli impacchi freddi che gli impacchi caldi non andranno applicati direttamente sulla pelle, ma con uno strato di separazione. Gli impacchi freddi in questo caso possono aiutare a ridurre il gonfiore o un’emorragia locale, mentre gli impacchi caldi potrebbero risultare controproducenti e aumentare il dolore. Si consigliano impacchi freddi, e non impacchi caldi, in caso di infiammazione.

 

7) Massaggi

Quando i dolori muscolari sono causati da contratture e crampi, potrebbe essere utile sottoporsi ad un massaggio eseguito da una persona esperta. In particolare, in caso di crampi l’omeopatia suggerisce di massaggiare il muscolo interessato con i pollici partendo dall’interno e dirigendovi verso l’esterno. Questo massaggio aiuta a rilassare i muscoli doloranti.

 

8) Oli essenziali

 

Gli oli essenziali possono risultare molto utili per massaggiare i muscoli indolenziti dopo lo sport ma vanno diluiti in un olio vegetale di base nelle giuste dosi da un esperto erborista in modo da ottenere un prodotto efficace e un rimedio naturale adatto alle condizioni di salute personali. Gli oli essenziali più indicati sono olio essenziale di lavanda, olio essenziale di eucalipto e olio essenziale di rosmarino, secondo l’esperta Denièle Festy (cfr. “La mia Bibbia degli oli essenziali”).

Related News

Comments are closed