Detersivi naturali fatti in casa

Nell’ultimo articolo si è mostrato come poter realizzare a casa propria un ammorbidente che ci consenta di rispettare l’ambiente e allo stesso tempo abbia gli stessi benefici degli ammorbidenti che si trovano nei supermercati.

In questo articolo mostreremo, invece, come poter realizzare comodamente a casa un detersivo per lavatrice o per il bucato a mano.

Realizzare detersivi in casa, da utilizzare per il bucato significa non utilizzare detergenti inquinanti e potenzialmente irritanti  per le pelli più delicate, inoltre significa anche ridurre la quantità di rifiuti prodotti e riciclare i vecchi flaconi di detersivo. I detersivi naturali devono essere preparati utilizzando come base del sapone vegetale in scaglie, da preparare da sé o da acquistare controllando attentamente gli ingredienti. Nel caso ci sia la necessità di lavare capi particolarmente sporchi, si consiglia di  aggiungere nel all’interno del cestello della lavatrice un cucchiaio di percarbonato di sodio, una sostanza capace di  sbiancare, smacchiare e disinfettare e considerata meno nociva ed inquinante rispetto alle comuni candeggine.

 Detersivo liquido alla soda

INGREDIENTI:

7 litri d’acqua

400 grammi di soda per bucato

400 grammi di sapone vegetale grattugiato

sapone vegetale

PREPARAZIONE:

In una  pentola capiente  portate ad ebollizione l’acqua. Sciogliete, mescolando, il sapone in scaglie nell’acqua. Spegnete il fuoco ed aggiungete la soda per bucato (da non confondere con la soda caustica!). Mescolate finché il detersivo liquido non si sarà ben amalgamato. Lasciate raffreddare e trasferite il tutto in un contenitore per detersivo liquido di recupero, o suddividetelo in bottiglie. Utilizzate un misurino, calcolando la quantità facendo riferimento al tappo di un vecchio detersivo, per ogni lavatrice a pieno carico. Dimezzate la quantità per i lavaggi leggeri.

 

 Detersivo liquido alla lavanda e bicarbonato

INGREDIENTI:

5 litri d’acqua

200 grammi di sapone vegetale in scaglie

100 grammi di bicarbonato di sodio

25 gocce di olio essenziale alla lavanda

lavanda

PREPARAZIONE:

Portate ad ebollizione l’acqua all’interno di una pentola capiente. Versate gradualmente il sapone vegetale in scaglie e mescolate. Lasciate riposare finché  non si sarà raffreddato e le scaglie di sapone non si saranno completamente disciolte. Quindi aggiungete il bicarbonato e mescolate per bene. Prima di passare al trasferimento del detersivo nel flacone prescelto, addizionatelo con l’olio essenziale di lavanda e mescolate con un cucchiaio di legno.

 Detersivo in scaglie profumato

INGREDIENTI:

500 grammi di sapone vegetale

200 grammi di bicarbonato di sodio

15 gocce di olio essenziale di eucalipto

10 gocce di olio essenziale di geranio

scaglie

PREPARAZIONE:

Munitevi di una grattugia ed i pazienza ed iniziate a ridurre in scaglie il vostro sapone vegetale. Quando avrete terminato  trasferite il tutto all’interno di una ciotola, nella quale aggiungerete il bicarbonato di sodio, mescolando con molta cura in modo che il composto risulti uniforme. Addizionate il vostro detersivo con gli oli essenziali per profumarlo e per renderlo maggiormente disinfettante. Suddividetelo in barattoli di vetro da conservare ben chiusi.

 

 

Related News

Comments are closed