5 rimedi naturali per le scottature da sole

Siamo in piena estate e spesso  la colonnina di mercurio sale veloce segnando temperature ben oltre i 30 gradi, il caldo in città è diventa insopportabile e siamo tutti alla ricerca disperata di un pochino di refrigerio. Molti hanno già iniziato le proprie  ferie altri, invece,  dovranno attendere ancora ma, quasi nessuno, vuole  rinunciare alla tintarella o ad una bella giornata in riva al mare. In questo articolo si mostreranno dei rimedi della nonna contro le scottature che, purtroppo, sono una delle note dolenti per tutti coloro che hanno la carnagione molto chiara o delicata. Le scottature da sole capitano a chi si dimentica di spalmarsi adeguatamente una crema protettiva, di rimettersela dopo aver fatto il bagno. I sintomi delle scottature vanno dalle antipatiche e dolorose vescichette di acqua, alla pelle arrossata e dolorante sino ad arrivare agli eritemi. Per porre rimedio a questi danni si può far ricorso ad una serie di rimedi naturali, quelli che utilizzavano le nostre nonne e che funzionavano anche abbastanza bene. Si mostreranno 5 rimedi che è possibile preparare a casa propria.

1. Decotto al tiglio, calendula e camomilla

camomilla2

 

Andate in erboristeria e prendete il tiglio e la camomilla. Una volta a casa, fate bollire un pentolino d’acqua e versateci dentro le erbe. Lasciate in infusione per 10-15 minuti e poi filtrate il decotto con un colino. A questo punto lasciatelo intiepidire per qualche minuto e poi imbevete dentro al composto una garza con cui vi tamponerete la pelle scottata.

 

2. Lozione all’olio d’oliva e albume

olio d'oliva

 

Per alleviare il bruciore derivante dalle scottature, unite due albumi d’uovo a dell’olio d’oliva in un pentolino. Cuocete a fuoco basso per 5 minuti, lasciate raffreddare e poi spalmatevi il composto sulla pelle.

 

3. Applicate una patata sulla pelle

patate

 

Provate ad applicare la fetta di una patata sulle vostre scottature. Lasciatela agire in quel punto per 20-30 minuti. Vi darà una sensazione di freschezza immediata.

 

 

4. Impacco al tè verde

tè verde

 

Lasciate il tè verde in infusione per una decina di minuti. Lasciatelo intiepidire e poi aggiungetelo all’acqua della vasca da bagno. In alternativa, inzuppate di tè verde un batuffolo di cotone o una garza e applicatelo sulle scottature. Avrete subito un grande sollievo.

 

 

5. Impacco alla lattuga

lattuga

 

 

Fate bollire nell’acqua alcune foglie di lattuga per qualche minuto. Scolatele raccogliendo l’acqua in una ciotola e lasciate riposare il liquido così ottenuto finché non si sarà raffreddato. Utilizzatelo per realizzare delle compresse da applicare sulle scottature con l’aiuto di ovatta o teli in cotone.

 

Related News

Comments are closed